rotate-mobile
Cronaca Foligno

Foligno, tenta di estorcere denaro a un conoscente mentre è ai domiciliari: arrestato e portato in carcere

In manette un 32enne che tramite il telefono aveva minacciato un persona per farsi consegnare del denaro

Gli agenti del Commissariato di Foligno hanno arrestato un 32enne italiano per estorsione aggravata ai danni di un proprio conoscente. Il giovane era sottoposto ai domiciliari per una analoga estorsione compiuta poco prima.

Il giovane, attraverso una serie di minacce per mezzo del telefono, avrebbe in intimato a un conoscente di consegnargli nel giro di pochi giorni alcune centinaia di euro, rappresentando che, in caso contrario, non avrebbe esitato a recarsi a casa sua facendolo pentire di non aver assecondato le richieste.

Nonostante fosse ai domiciliari il suo tono e le sue minacce avevano fatto presa sul conoscente. Ci hanno così pensato i poliziotti a ricostruire il tutto e chiedere un intervento dell'autorità giudiziaria.

Il giudice per le indagini preliminari ha disposto l’immediato aggravamento della misura cautelare a carico del 32enne, con la sostituzione degli arresti domiciliari con la custodia cautelare in carcere presso la casa circondariale di Perugia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foligno, tenta di estorcere denaro a un conoscente mentre è ai domiciliari: arrestato e portato in carcere

PerugiaToday è in caricamento