Un fiume di droga in Centro Italia: blitz dei carabinieri, mezzo quintale di hashish sequestrato

L’indagine è partita dall’individuazione di un corriere, si tratterebbe di uno straniero, intercettato durante un controllo

Più di 400mila euro. Tradotto in peso: mezzo quintale di hashish pronto per il mercato della droga. Ma i carabinieri di Foligno, agli ordini del capitano Angelo Zizzi, hanno messo i sigilli al carico, partito dall’Umbria e atterrato in Abruzzo. Tutto sequestrato. L’indagine è partita dall’individuazione di un corriere, si tratterebbe di uno straniero, intercettato durante un controllo. I carabinieri hanno risalito la corrente, fino all’approdo a quel casolare in Abruzzo, pieno di borsoni carichi di hashish. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara-Perugia 2-1, al posto di Oddo parla Goretti che accusa: "Sottil antisportivo"

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Questo matrimonio non si deve fare, intervengono i Carabinieri e sventano le nozze combinate

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 9 agosto: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 10 agosto: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 9 agosto: altri 7 nuovi casi, stabili i ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento