Cronaca

Aggressioni, graffiti sui muri e crolli a Foligno, Lega Nord: “Episodi quotidiani: città ormai non più sicura"

I leghisti puntano il dito contro i mancati controlli e contro l’atteggiamento di assoluta indifferenza del sindaco Mismetti

Furti nei garage, aggressioni a commercianti dopo la chiusura dell’attività e poi ancora graffiti sui muri e degrado urbano: questo è quello che devono subire quasi quotidianamente i cittadini di Foligno e il tutto, secondo la Lega Nord di Foligno, nell'indifferenza dell'amministrazione comunale che "non accenna a prendere provvedimenti in tema di sicurezza e decoro”. I leghisti puntano il dito contro i mancati controlli e contro l’atteggiamento di assoluta indifferenza del sindaco Mismetti.

Solo pochi giorni fa un commerciante è stato aggredito a calci e pugni in Corso Cavour a pochi passi dal suo negozio da un gruppo di quattro persone – ricorda la Lega Foligno – Ancora prima abbiamo assistito ad una serie di furti nei garage della periferia folignate con decine e decine di casi segnalati, al punto che si è parlato di una vera e propria “ondata di razzie” nel quartiere Agorà, nell’area ricompresa tra via Monte Pollino e via Aspromonte, a Borroni e a Prato Smeraldo, in via Antinori e via Friuli, così come a Scafali. Più recenti sono le segnalazioni di degrado che a cadenza periodica colpiscono centro e periferia e sono anch’esse frutto dell’immobilismo dell’amministrazione in termini di investimenti nel decoro urbano".

"E’ notizia di oggi che dei vandali hanno imbrattato il muro esterno della biblioteca comunale “Dante Alighieri” e alcune saracinesche dei negozi, mentre da poco abbiamo assistito al caso del crollo di una porzione di intonaco copri ferro del sottopasso di viale Ancona. La situazione non è più tollerabile. L’amministrazione non può permettere che a Foligno regnino degrado e caos – spiegano gli esponenti del Carroccio – Bisogna subito intervenire e prendere provvedimenti seri, incrementando controlli delle forze dell’ordine, implementando il sistema di videosorveglianza e intervenendo nelle zone critiche con una riqualificazione estetica e funzionale dell’habitat cittadino, prevedendo, magari, anche una migliore illuminazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressioni, graffiti sui muri e crolli a Foligno, Lega Nord: “Episodi quotidiani: città ormai non più sicura"

PerugiaToday è in caricamento