menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Foligno-Ponsacco, tifoso arrestato: scatta il Daspo per 5 anni

Arrestato in flagranza dai carabinieri e dagli agenti del Comissariato di Foligno per violenza, minaccia, oltraggio a pubblico ufficiale e lesioni personali

Cinque anni lontano dallo stadio. Il Questore di Perugia ha emesso un Daspo a carico del tifoso del Ponsacco arrestato durante la partita con il Foligno del 19 gennaio. L'uomo, secondo quanto ricostruito dalla Questura di Perugia, durante il match di serie D ha scavalcato la recinzione del settore ospiti per raggiungere i tifosi del Foligno sulla gradinata. Il tifoso è stato 'bloccato' dagli agenti delle forze dell'ordine. L'uomo ha cominciato a insultarli e minacciarli. Poi ha aggredito un carabiniere. Arrestato in flagranza dai carabinieri e dagli agenti del Comissariato di Foligno per violenza, minaccia, oltraggio a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Una volta convalidato l’arresto, il Tribunale di Spoleto ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di appartenenza. E ora è arrivato anche il Daspo di 5 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Attualità

Coronavirus, Vaccine Day in Umbria: 5.387 dosi somministrate

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento