rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Foligno

Foligno, tre donne rom all'assalto di un'abitazione: il vicino le fa arrestare

Sono state arrestate tre rom dopo essere state beccate mentre con una lastra cercavano di entrare furtivamente in un appartamento di Foligno. A chiamare la polizia il vicino di casa

Da tempo tenevano sotto controllo l’appartamento. Sapendo dell’assenza dei proprietari di casa, partiti per festeggiare fuori l’ultimo dell’anno, hanno tentato di intrufolarsi nell'abitazione. L’attento orecchio dell’inquilino al piano di sotto ha però permesso alla polizia di Foligno di "beccare" sul fatto tre nomadi, di 23, 26 e 27 anni, intente ad aprire la porta con una lastra.

L’uomo sentendo infatti degli strani rumori al piano di sopra e sapendo che i proprietari non c’erano ha immediatamente allertato le forze dell’ordine che, precipitandosi sul posto, sono riuscite a mettere in manette le tre donne. Per la più giovane sono scattati gli arresti domiciliari perché madre di un bambino appena nato. Dovrà restare in una roulotte. La Polizia ha anche sequestrato diversi oggetti d'oro che erano stati rubati dalle tre donne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foligno, tre donne rom all'assalto di un'abitazione: il vicino le fa arrestare

PerugiaToday è in caricamento