menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba la borsa a un viaggiatore addormentato: pensa al colpaccio, ma dentro ci sono solo libri

Caso risolto prima del risveglio della vittima: 40enne denunciato dalla polizia ferroviaria

Punta al bottino, ma si ritrova con un pugno…di libri. Un viaggiatore, in attesa del treno utile a lasciare Foligno, si è addormentato. Così, giocando sul fattore sonno, un altro viaggiatore ha approfittato dell’occasione e gli ha rubato la borsa. Nella sacca c’erano soltanto libri. Niente bottino.


Il ladro non è andato lontano. Gli agenti della Polizia Ferroviaria di Foligno sono riusciti ad individuare e fermare il presunto autore del furto. Nella rete degli investigatori è finito un 40enne italiano, viaggiatore di passaggio nello scalo ferroviario di Foligno, già noto alle Forze dell’Ordine e residente a Torino. Per lui è scattata la denuncia per furto. Quando la vittima  si è svegliata è corsa dalla polizia per denunciare il furto. Gli agenti gli hanno restituito i libri recuperati, visto che il caso era già stato risolto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento