Rubano scooter e scappano a tutta velocità dai vigili, denunciati due minorenni

E' caccia ad altri quattro non ancora identificati. Beccati grazie alle segnalazioni dei cittadini

Fermati. La polizia municipale di Foligno, dopo una serie di furti di scooter in centro storico e fuori dalle scuole, ha bloccato due minorenni denunciandoli per furto. Si cercano altri quattro giovanissimi, non ancora identificati. 

Gli agenti della municipale nei giorni scorsi hanno intercettato sei ragazzini, a bordo di tre scooter, che sono scappati a tutta velocità in centro storico. Poi hanno abbandonato i mezzi e sono fuggiti a piedi. Due di loro sono stati visti chiaramente dai vigili. Gli altri quattro, invece, indossavano cappucci e cappelli per non farsi riconoscere. I tre scooter abbandonati sono risultati rubati.  

E non è finita qui. Il giorno dopo, un cittadino ha segnalato al comando la presenze di due ragazzi che stavano trascinando a forza un ciclomotore in via delle Ceneri. E’ intervenuto immediatamente un equipaggio della municipale che, dopo pochi minuti, ha individuato e fermato i due ragazzi, entrambi minorenni e residenti in Comuni del folignate, che rispondevano alla descrizione effettuata dal cittadino. Anche il ciclomotore, nel frattempo abbandonato, presentava segni inequivocabili di scasso.

I due sono stati riconosciuti tra i soggetti che a bordo dei veicoli abbandonati e risultati rubati, si erano dati alla fuga il giorno precedente in via Filzi.
Entrambi i ragazzini sono stati denunciati e riconsegnati ai genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento