Infortunio grave alle cascate del Menotre di Foligno: il Sasu salva escursionista

Sul posto si sono recate tre squadre del SASU provenienti da Perugia, Foligno e Terni, composte da tecnici, operatori e sanitari

Infortunio alle cascate del Menotre, nel folignate, nel primo pomeriggio di oggi. L'allarme è scattato poco dopo le 15: immediato l'intervento del Soccorso Alpino e Speleologico Umbria (SASU) allertato per mettere in sicurezza un escursionista - S.M., 60enne marchigiano - e consegnarlo al personale medico. Sul posto si sono recate tre squadre del SASU provenienti da Perugia, Foligno e Terni, composte da tecnici, operatori e sanitari. Giunti sul posto, i sanitari del SASU hanno prestato le prime cure al paziente che è stato poi collocato sulla speciale barella portantina e, trovandosi in un luogo particolarmente impervio, è stato trasportato mediante tecniche alpinistiche dai tecnici ed operati del soccorso alpino e speleologico, fino alla vicina frazione di Belfiore, per poi consegnarlo all’autoambulanza. L'uomo non è in pericolo di vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento