rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Foligno

Foligno, l'incubo dei negozi del centro storico finisce dietro le sbarre: ladro rinchiuso in carcere

Il 50enne era anche un sorvegliato speciale. Individuato e messo dietro le sbarre

L'incubo dei negozi del centro storico finisce dietro le sbarre: ladro rinchiuso in carcere. Gli agenti del Commissariato di Foligno hanno dato esecuzione all'ordinanza di custodia cautelare in carcere - emessa dal Gip del Tribunale di Spoleto - nei confronti di un 50enne italiano, già pluripregiudicato per reati contro il patrimonio e gravitante da anni a Foligno e nei centri limitrofi.

L'uomo è accusato di tre furti riusciti e tre furti tentati in diversi esercizi commerciali, nonché due episodi di ricettazione ed altrettanti di indebito utilizzo di carte di credito rubate. Tutti i colpi tranne uno sono stati messi a segno ad agosto nei negozi del centro di Foligno. 

E non è finita qui. Il 50enne era anche un sorvegliato speciale. Una misura di prevenzione violata sistematicamente. Le indagini sono state coordinate dalla Procura di Spoleto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Foligno, l'incubo dei negozi del centro storico finisce dietro le sbarre: ladro rinchiuso in carcere

PerugiaToday è in caricamento