Cani lanciati dalla finestra, la marcia degli animalisti non si ferma: "A Foligno sotto casa del pregiudicato"

La marcia degli animalisti non si ferma neanche dopo il sequestro del pitbull al 47enne sospettato di aver ucciso i suoi cani, lanciandoli dalla finestra. C'è un evento su Facebook per il 4 novembre a Foligno.
“Il primo obiettivo lo abbiamo raggiunto. Da considerare che i fatti risalgono all’11 settembre, la richiesta di sequestro al Pm di turno si richiede al momento della flagranza o notizia di reato ed il magistrato emette il provvedimento immediato vincolato alla convalida nelle 48 ore. Il sequestro perde efficacia se il giudice non emette l'ordinanza di convalida entro dieci giorni dalla ricezione della richiesta. E’ trascorso un mese e mezzo ma il cane è ancora nella disponibilità del pregiudicato per questo due giorni fa abbiamo richiesto formalmente alla Questura di sequestrare il cane con la promessa che, in caso negativo, lo avremmo tolto noi. Vista la tensione montata nei social per smorzare i toni ed evitare il rischio disordini hanno provveduto immediatamente al sequestro, tramite convalida del Gip, con l'invito, però, di annullare la manifestazione. - dichiara il presidente del Partito Animalista Europeo, Stefano Fuccelli -  Tuttavia, dopo essermi consultato con l’altro promotore,   Enrico Rizzi, presidente del Nucleo Operativo Italiano Tutela Animale, confermiamo lo svolgimento della manifestazione. La faremo per il secondo obiettivo e non perchè vogliamo disubbidire agli inviti delle istituzioni. Oltretutto sabato nel corso della manifestazione chiederemo ai partecipanti la disponibilità per una eventuale adozione del cane sequestrato, una femmina di pitbull , ovviamente sulla base di garanzie accertate. Ringraziamo i moli cittadini appartenenti alla società civile che si stanno organizzando per raggiungere Foligno da varie parti d’Italia ed in modo particolare i folignati che condividono l’evento con grande fervore, quasi 500 partecipanti ed oltre 2000 interessati ma il trend è in aumento esponenziale ”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa all'11 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento