menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' ai domiciliari e gestisce il covo dello spaccio in centro: 33enne arrestato

Giovane italiano nei guai, 33enne in manette: sequestrati denaro e droga

Beccato lo spacciatore del centro storico di Foligno. La Guardia di Finanza ha arrestato E.N., 33 anni 33, “il tunisino che tirava le fila dello spaccio di hashish”. L’uomo, disoccupato con numerosi precedenti, è stato sorpreso a spacciare dalla fiamme gialle nella sua abitazione in centro, dove scontava la misura dell’obbligo di dimora sempre per la detenzione e lo spaccio di sostanze stupefacenti. 

Fermato per un normalissimo controllo: 57enne arrestato e condannato a un anno e mezzo di carcere 
Dalla Spagna all'Umbria con 25 chili di hashish: indagati per spaccio internazionale 


Il viavai di giovani nei pressi della sua abitazione a pochi passi dalla centralissima Piazza della Repubblica lo ha tradito. Uno di questi giovani, sottoposto a controllo appena uscito dall'abitazione del pusher, è stato sorpreso con diversi grammi di hashish.

Due anni di prove, di droga sequestrata e di intercettazioni: nella rete 27 protagonisti della vecchia Perugia città dello spaccio

Così è scattato il blitz: sequestrati diverse centinaia di euro e 150 grammi di hashish. L’acquirente, un giovane italiano incensurato, è stato segnalato alla Prefettura di Perugia. L'uomo, invece, è stato arrestato. Il Tribunale di Spoleto ha ha convalidato l'arresto e ha sottoposto il tunisino c alla misura dell’obbligo di firma presso la Caserma di Piazza XX Settembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento