menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Foligno, rispedito in patria il "re" dei furti: potrà rimettere piede in Italia fra 10 anni

Aveva commesso numerossissimi furti, alla fine la Polizia di Foligno sono riusciti a catturarlo il 20 novembre scorso

Aveva commesso così tanti furti da avere il “curriculum” di un perfetto criminale. Arrestato il 20 novembre nell’abitazione dello zio, nel quartiere di Maceratola, a Foligno, dal Commissariato di P.S. dell’omonima città, era così finito nel carcere di Spoleto, dopo essere riuscito a saccheggiare numerosissime abitazioni a Monza e Milano. Ieri sera, 20 febbraio, è stato espulso dall’Italia e riaccompagnato in Albania. G. F., del ‘94, non potrà così fare più ritorno nei paesi del Schengen per almeno 10 anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento