menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ovuli di eroina sequestrati in altre operazioni dai carabinieri

Ovuli di eroina sequestrati in altre operazioni dai carabinieri

Foligno, fermato alla stazione con un ovulo di eroina ben nascosto

Si è fatto prendere dal panico quando è stato fermato dai militari appena sceso dal treno. A quel punto sono scattati i controlli più approfonditi. Segnalati anche 4 giovani

Nella nottata tra sabato e domenica nella rete dei controlli messa in atto dai Carabinieri è incappato un 27enne folignate che trasportava un ovulo di eroina per otto grammi di peso. L’uomo è stato fermato alla Stazione di Foligno al rientro da una trasferta a Roma. Alla vista dei militari il giovane si è alquanto agitato alimentando ancora di più i sospetti: è stata necessaria una ispezione corporale permettendo così di scoprire che l'ovulo era nascosto nel retto. Il 27enne è stato arrestato e portato al carcere di Spoleto. 

Nello stesso fine settimana i militari hanno controllato gli avventori di un locale notturno di Via delle Industrie a Foligno, dove hanno sorpreso quattro giovani (di cui due stranieri) che stavano facendo uso di stupefacenti: si tratta di tre 19enni ed un 30enne residenti in Foligno, Spoleto e Gualdo Cattaneo. A carico dei ragazzi, ai quali sono state sequestrate  modiche quantità di Cocaina, Marijuana, Hashish e MDMA, sono state inoltrate le  segnalazioni alla Prefettura di Perugia in quanto assuntori di droghe.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Umbria, sanità in lutto: è morto il dottor Giulio Tazza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento