menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Foligno, il cane Pluto fa ritrovare fucile a canne mozze: nei guai pregiudicato

L'arma potrebbe essere stata utilizzata anche per altri crimini: le indagini sono in corso. I carabinieri di Foligno hanno chiesto l'intervento del'unità cinofila del Nucleo Carabinieri di Firenze

Merito del cane Pluto, un meraviglioso labrador nero, se è stato possibile ritrovare un fucile modificato che era in possesso ad un noto pregiudicato folignate. I carabinieri, forti di una soffiata, hanno richiesto l'unità cinofila del Nucleo Carabinieri di Firenze opportunamente addestrata per la ricerca di esplosivo e armi a causa della vasta area dove cercare: un terreno recintato con varie baracche in lamiera e vario materiale accatastato. L'arma era nascosta in una baracca al di sotto del piano di una gabbia per uccelli coperta dal fieno ed avvolta in buste di plastica. Insieme al fucile sono state ritrovate diverse cartucce.

Il fucile è calibro 12 che presentava il calcio e la canna tagliate per aumentarne le caratteristiche offensive e facilitarne il porto ed era perfettamente funzionante, risultava rubato nel comune di Spoleto nel mese di ottobre 2013. L'arma potrebbe essere stata utilizzata anche per altri crimini: le indagini continuano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento