Cronaca

Intossicato mentre pulisce una cisterna, corsa in ospedale: è in gravi condizioni

L'uomo ha perso i sensi ed è stato trasferito immediatamente all'ospedale di Foligno, dove è stato ricoverato

Sono gravi le condizioni di un uomo ricoverato all'ospedale di Foligno dopo aver accusato un malore nel pomeriggio di oggi in località Roviglieto. A trovarlo ormai privo di sensi, è stato il figlio dell'anziano che ha allertato immediatamente i sanitari del 118. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri per chiarire la vicenda, mentre l'uomo di 73 anni è stato trasportato d'urgenza al Pronto Soccorso. 

Secondo una prima ricostruzione, sembrerebbe che l'uomo abbia inalato sostanze tossiche mentre stava ripulendo una cisterna utilizzata per la raccolta di acqua piovana. Non è da escludere che anche le temperature roventi che stanno interessando l'Umbria in questi giorni, possano aver contribuito al malore dell'uomo. Da quanto si apprende non sarebbe fortunatamente in pericolo di vita. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intossicato mentre pulisce una cisterna, corsa in ospedale: è in gravi condizioni

PerugiaToday è in caricamento