Valnerina, è allarme siccità: salvate oltre 150 trote

Più di 150 trote sono state salvate dalla siccità, grazie ad un'azione congiunta della Provincia di Perugia e del Corpo Forestale dello Stato, dopo una segnalazione dei cittadini

Oltre 150 trote rischiavano di morire a causa della siccità e nella giornata di lunedì, il Corpo Forestale dello Stato e la Provincia di Perugia, con un’azione congiunta le hanno tratte in salvo.

L’intervento ha preso il via da una segnalazione fatta dagli abitanti di Ceselli, in Valnerina, al Corpo Forestale dello Stato, Comando di S.Anatolia di Narco, che segnalavano lo stato di sofferenza, a causa della mancanza di acqua, del Fosso di Pontuglia, affluente di destra del fiume Nera. Tale situazione  rischiava di causare la morte di numerose trote, rimaste intrappolate nelle poche pozze rimaste.

La Forestale, verificata la criticità, ha avvertito la Polizia Provinciale effettuando un sopralluogo congiunto al fine di programmare un eventuale intervento.

La situazione è apparsa subito seria e rimaneva pochissimo tempo per salvare le trote presenti, sono stati allora attivati i tecnici dell’Ufficio Gestione Fauna Ittica della Provincia di Perugia che, con strumenti idonei a non danneggiare i pesci, li hanno prontamente recuperati e immessi nel fiume Nera più a valle.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’episodio – si legge in una nota della Provincia -, mai verificatosi in quella zona, è un preoccupante segnale di allarme che testimonia il grave stato di siccità che interessa in nostro territorio”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria Jazz, colpo di scena: l'annuncio ufficiale, progetto per quattro concerti ad agosto

  • Covid-19, quattro positivi asintomatici da Brunello Cucinelli: "L'isolamento ha evitato la trasmissione del virus"

  • Coronavirus, bollettino regionale del 31 maggio 2020: zero contagi, 17 le persone ricoverate

  • Offerte di Lavoro per Perugia e provincia: addetti al supermercato, farmacisti, operai, autisti e baby-sitter

  • Coronavirus e Fase 2, nuova ordinanza della presidente della Regione Umbria: le attività che riaprono dal 3 giugno

  • Test sieroprevalenza: battere il Coronavirus, ma la metà degli umbri chiamati non risponde all'appello della Croce rossa

Torna su
PerugiaToday è in caricamento