Il Palio di Perugia agli stati generali delle feste storiche: tanta pubblicità e curiosità tra gli operatori turistici

Gli Stati Generali sono un momento di presentazione per i nuovi eventi e di dialogo collettivo tra rievocatori, archeologi, antropologi, istituzioni, mondo accademico, organizzatori di  eventi, divulgatori, tour operator, appassionati e curiosi possono confrontarsi

Invitata al forum internazionale della rievocazione storica che si tiene in questi giorni a Firenze,  organizzato dal Comitato per la valorizzazione delle associazioni e delle manifestazioni di rievocazione e ricostruzione storica della Regione Toscana, anche Perugia 1416 ha preso parte a questa importante occasione di incontro e dialogo tra le migliaia di persone che vivono il mondo della rievocazione storica. 

Nel Palagio di Parte Guelfa, una rappresentanza dell'Associazione Perugia 1416 ha presentato al  pubblico l'evento che si terrà a Perugia l'11 e il 12 giugno, distribuito brochure e altro materiale  informativo inerente la manifestazione. Un'occasione importante per prendere numerosi contatti, ma soprattutto per allacciare rapporti con i presenti, che hanno mostrato notevole interesse verso la kermesse che Perugia si appresta a vivere.

Il forum, che intende porre l'attenzione delle istituzioni, associazioni e università sulla normativa, i progetti, gli eventi e le persone protagoniste del mondo della rievocazione storica, ha rappresentato  così un palcoscenico ulteriore per promuovere la città e la sua iniziativa dedicata Braccio Fortebracci. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli Stati Generali sono un momento di dialogo collettivo, espressione di molti punti di vista: rievocatori, ricostruttori, archeologi, antropologi, istituzioni, mondo accademico, organizzatori di  eventi, divulgatori, tour operator, associazioni, federazioni, appassionati e curiosi possono confrontarsi nell'ottica di affermare la Rievocazione Storica come espressione privilegiata di  crescita sociale, culturale e turistica.  Un palcoscenico per un confronto utile a dare risalto all'importanza di rievocare e ricostruire il passato e la storia delle tradizioni anche come volano per proiettarsi verso il futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescara-Perugia 2-1, al posto di Oddo parla Goretti che accusa: "Sottil antisportivo"

  • Serie B, Perugia-Pescara 4-5 ai rigori: l'incubo si avvera, il Grifo torna in C

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Questo matrimonio non si deve fare, intervengono i Carabinieri e sventano le nozze combinate

  • Coronavirus in Umbria, quattro bambini positivi: "Tutti asintomatici e in isolamento"

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 13 agosto: sette nuovi positivi e un nuovo ricoverato in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento