menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Polizia, aiuto: hanno rapito un uomo": furgone inseguito, era solo un addio al celibato

Paura a Fontivegge, in sei denunciati per procurato allarme: hanno bloccato il futuro sposi e lo hanno caricato in un furgone per scherzo

Lo scherzo per l’addio al celibato finisce con sei denunce per procurato allarme. E’ successo a Perugia, nella mattinata di sabato, in via del Macello. Un passante chiama la polizia denunciando un rapimento. Scatta l’allarme.

L’uomo racconta ai poliziotti di aver assistito al sequestro di una persona: due uomini con il volto coperto avevano bloccato un uomo per strada costringendolo, tra le grida, a salire su un furgone. La polizia corre sul posto e insegue il furgone. Il mezzo viene bloccato in via Pievaiola. Scattano i controlli per identificare gli uomini a bordo: tutti italiani, trentenni ed incensurati. A questo punto viene fuori la verità: si trattava di uno scherzo, uno gesto goliardico per festeggiare l’addio al celibato del loro amico, l’uomo rapito. Ma i poliziotti non la prendono a ridere: tutti denunciati per procurato allarme.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento