menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ospedale Perugia

Ospedale Perugia

Ferito in caserma da un proiettile alla testa: giovane finanziere in Rianimazione

Da chiarire i contorni della vicenda. Il colpo sarebbe partito accidentalmente dalla pistola di un collega. Le condizioni del giovane sono ancora molto gravi

Restano ancora gravissime le condizioni del giovane finanziere di 27 anni in addestramento alla Caserma Monte Grappa di Orvieto. Il finanziere, di origini campane, è stato raggiunto da un colpo di arma di fuoco nel pomeriggio di ieri, venerdì 24 novembre, ma la dinamica di quanto accaduto resta ancora tutta da chiarire. Tra le ipotesi al vaglio degli inquirenti, quella di un colpo partito accidentalmente dall'arma di un suo collega di camerata. Le indagini proseguono per far luce su quanto accaduto. Intanto la procura di Terni ha aperto un fascicolo per lesioni personali colpose.

Giovane Finanziere colpito alla testa da un proiettile: è in condizioni disperate

Il 27enne è stato trasportato con l'elisoccorso Icaro dopo una chiamata alla centrale del 118 di Perugia. Dopo  un sopralluogo dei sanitari di Orvieto si è deciso per il trasferimento con un mezzo più idoneo, vista la gravità del caso. Secondo quanto riferisce l'ufficio stampa dell'Azienda Ospedaliera di Perugia è certo che la ferita è stata provocata da una arma da fuoco, ma la dinamica dell'accaduto è tutt'ora in fase di accertamento. La prognosi del militare è riservata, il proiettile ha attraversato il collo e la testa.“

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento