menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Negozi al setaccio, 73mila prodotti sequestrati dalla Finanza: sigilli anche a un chilo e mezzo d'argento

Controlli a tappeto della Guardia di Finanza di Perugia nei negozi di tutta la provincia. E il risultato è un maxi sequestro di tarocchi e prodotti 'pericolosi'

Controlli a tappeto della Guardia di Finanza di Perugia nei negozi di tutta la provincia. E il risultato è un maxi sequestro di tarocchi e prodotti 'pericolosi'. Più un chilo e mezzo d'argento. Il bilancio è di 14 violazioni al Codice del Consumo contestate e circa 73.000 prodotti sequestrati. 

Le irregolarità riscontrate, spiegano le Fiamme Gialle, hanno riguardato la commercializzazione di articoli ritenuti non sicuri, in quanto privi dell’indicazione della relativa composizione merceologica, nonché del Paese d’origine. Fra questi, accessori per l’abbigliamento, bigiotteria e giocattoli.

Nel settore della contraffazione, sono stati sottoposti a sequestro quasi 900 prodotti, tra cui capi di abbigliamento (maglie, felpe, borse e cinture recanti noti marchi commerciali) e giocattoli.

E non è finita qui. Gli uomini della Guardia di Finanza hanno individuato un esercizio commerciale sprovvisto dell’autorizzazione amministrativa alla vendita di oggetti in argento, prescritta dal Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza. Sequestrati oltre 500 oggetti, tra anelli, orecchini e bracciali, pari a 1,5 chilogrammi di argento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento