Festa delle 1000 culture, Humana lancia una raccolta straordinaria di vestiti e accessori

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PerugiaToday

Perugia, 4 ago 2014: nell'ambito della festa delle 1000 culture, HUMANA People to People Italia ONLUS, organizzazione umanitaria che da oltre 15 anni realizza, anche grazie alla raccolta degli abiti usati, progetti di sviluppo in Africa e Asia e attività di sensibilizzazione in Italia, organizza per il prossimo 7 agosto una raccolta straordinaria di vestiti, in collaborazione con l'associazione Africani D'Attigliano.

Attigliano è un piccolo paese a 30 chilometri da Terni con poco più di 2 mila abitanti, ma è anche casa per quasi 400 stranieri, di cui la metà Africani, per lo più dell'area subsahariana.
Chi pensa che ciò porti solo a conflitti, sbaglia! Anzi, Attigliano può essere considerato un esempio di tolleranza e integrazione. I nuovi cittadini si sono organizzati in un'associazione e, in stretta collaborazione con l'Amministrazione comunale e i concittadini italiani, contribuiscono a risolvere i problemi della loro comunità che, in tempi di crisi, è tra le più esposte.

Nonostante le loro difficoltà non si sono dimenticati delle sorelle e dei fratelli rimasti in Africa e per questo organizzano eventi solidali a loro favore: un mese fa, ad esempio, nel corso della Giornata degli Africani di Attigliano (GioAA) hanno raccolto fondi per sostenere un orfanotrofio nella Repubblica Centroafricana, colpita duramente dalla guerra civile.

La raccolta straordinaria di abiti e accessori usati di HUMANA mira a sostenere la comunità degli africani di Attigliano e a richiamare l'attenzione su temi quali la solidarietà e la tutela ambientale.

Il 7 agosto chiunque potrà compiere un semplice gesto di solidarietà donando i propri vestiti presso lo stand di HUMANA, allestito nel centro storico di Attigliano dalle ore 10.00 alle 20.00.
E' possibile donare abiti (da uomo, donna e bambini), scarpe, coperte, tendaggi, lenzuola, tovaglie, sciarpe, cappelli, cappotti e accessori (cinture, occhiali, borse, valigie, portafogli).

Per maggiori informazioni sull'iniziativa e su HUMANA visita il sito www.humanaitalia.org oppure contatta Juliane Brunner: perugia@humanaitalia.org - Cell. 393-8259694

HUMANA People to People Italia

L'organizzazione umanitaria HUMANA People to People Italia nasce nel 1998 per realizzare e finanziare progetti di cooperazione internazionale nel Sud del mondo e programmi di educazione allo sviluppo e ambientale in Italia. HUMANA è membro della Federazione Internazionale HUMANA People to People, presente in 43 Paesi nel mondo.

I numeri della raccolta abiti di HUMANA in Italia:

  • 4.600 contenitori gialli;
  • 42 province raggiunte con il servizio gratuito di raccolta abiti;
  • 6 filiali operative;
  • accordi con 846 amministrazioni comunali, 16 aziende multiservizi e 11 consorzi;
  • 15,4 milioni di chili di abiti raccolti nel 2013 per un valore economico pari a 1,3 milioni di euro. Questo quantitativo ha permesso di risparmiare:
    • 55,4 milioni di chili di CO2 non emessa;
    • 9,2 miliardi di litri di acqua;
    • 4,6 milioni di chili di fertilizzanti e oltre 3 milioni di chili di pesticidi;
    • 2,8 milioni di euro alle amministrazioni comunali;

  • abiti spediti in Africa:
    • nel 2013: oltre 1 milione di chili;
    • dal 1998 al 2013: 11,8 milioni di chili.

Le attività di HUMANA:

  • sostegno ad associazioni sportive locali;
  • reclutamento di volontari per iniziative di sensibilizzazione e raccolta fondi;
  • Vacanze Solidali a Muzuane in Mozambico;
  • programmi di educazione allo sviluppo per le scuole;
  • partnership con le aziende;
  • sostegno a distanza per bambini orfani di Zambia e Mozambico;
  • bomboniere solidali.
Torna su
PerugiaToday è in caricamento