Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Musica alta dalla notte al mattino, festa abusiva nel parco romano della Cervelletta: perugini denunciati

I carabinieri sono intervenuti nell'area verde della Cervelletta su segnalazione di alcuni cittadini della zona: identificate 13 persone tra i 25 e i 34 anni, alcune delle quali arrivate dal capoluogo umbro

Musica alta dalla notte di ieri fino alla prima mattina di oggi (domenica 5 settembre) nel parco romano della Cervelletta, con alcuni cittadini della zona che hanno così chiamato il 112, con i carabinieri della compagnia di Montesacro che sono giunti così sul posto per verificare la segnalazione e sorpreso 13 persone nel bel mezzo di una festa abusiva.

Come riporta Roma Today i partecipanti, tutti in un'età compresa tra i 25 e i 34 anni - e originari di Roma, Perugia, L'Aquila, Pescara e Catania - sono stati denunciati per invasione di terreni pubblici. I militari hanno interrotto il 'rave', identificato tutti i presenti e sequestrato l’attrezzatura elettronica (un mixer e delle casse), con l'organizzatore che è stato anche denunciato per aver aperto luoghi di pubblico spettacolo o ritrovo senza avere osservato le prescrizioni dell'Autorità a tutela della incolumità pubblica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musica alta dalla notte al mattino, festa abusiva nel parco romano della Cervelletta: perugini denunciati

PerugiaToday è in caricamento