menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ferro di Cavallo, arrestata insospettabile corriere della droga: espulsa

Da 5 anni viveva a Perugia e non aveva mai avuto nessun conto aperto con la giustizia. Ma poi fu presa carica di coca-eroina mentre rientrava dal suo Paese

L’ Ufficio Immigrazione prosegue nella attività di rimpatrio dei detenuti stranieri scarcerati .Ieri una donna ivoriania di 26 anni, residente da 5 anni a Ferro di Cavallo, è stata espulsa ed accompagnata ad un Centro espulsione per il rimpatrio dopo la scarcerazione da Capanne.

La giovane donna, che aveva ottenuto nel 2007 il permesso di soggiorno a Perugia, era stata arrestata dalla Guardia di Finanza all’aeroporto di Fiumicino nel giugno del 2010 mentre cercava di fare ingresso in Italia con addosso un carico di stupefacenti.

Il giudice oltre che condannarla a quattro anni di reclusione  scontati in anticipo per uno sconto di pena derivante dal suo corretto comportamento in Carcere, ha disposto la sua espulsione dal territorio nazionale per pericolosità sociale. Sarà rimpatriata nei prossimi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento