Non dimentichiamoci di Ferro di Cavallo: "aree verdi abbandonate e panchine sommerse"

I consiglieri comunali del pd Mirabassi e Borghesi hanno redatto un dossier sullo stato di salute di Ferro di Cavallo mettendo in evidenza i punti degradati. "L'amministrazione intervenga subito..."

Maggiore rispetto e decoro per un quartiere, molto popoloso, troppo spesso dimenticato da chi governa la città. E' in sintesi questa la richiesta dei consiglieri comunali del pd Mirabassi e Borghesi che sta all'interno di un dossier sullo stato di salute di Ferro di Cavallo. 

“Chiediamo che ci sia maggiore attenzione per un’area altamente urbanizzata come quella di Ferro di Cavallo. L’area verde in prossimità del plesso scolastico e della chiesa di san Manno è totalmente abbandonata – sostengono i due consiglieri PD – con panchine distrutte, erba non tagliata e rifiuti abbandonati che possono rappresentare anche un rischio igienico-sanitario per il quartiere e per il plesso scolastico. Inoltre anche le strade di accesso al quartiere, molto trafficate, si presentano sconnesse e prive di segnaletica". 

"Questo problema è particolarmente evidente tra via Gregorovius e via Fra Giovanni da Pian di Carpine - hanno concluso - dove, una via a senso unico, ma senza segnaletica, rappresenta un pericolo costante per gli automobilisti. Crediamo, pertanto, che l’Amministrazione comunale debba porre maggior attenzione all’area di Ferro di Cavallo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 17 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento