Ferro di Cavallo, trova l'auto martoriata. L'appello sui social: "Chi ha visto qualcosa parli"

L'appello dell'avvocato Ilaria Moretti: "Chi sbaglia è giusto che paghi"

Ti svegli, scendi in strada a prendere l'auto e la trovi devastata dai vandali. E' quanto è successo a una perugina, Ilaria, che ha lanciato un appello sui social per chiedere di parlare a chi ha visto qualcosa: "Ferro di Cavallo - Via Gregorovius Per l’ennesima volta questa mattina ho trovato la mia macchina letteralmente martoriata (con tanto di scritta “stronzo” a caratteri cubitali sul cofano). Probabilmente nessuno ha visto niente ma invito chiunque possa sapere qualcosa a contattarmi, anche a tutela dei veicoli degli altri residenti della strada...Stare zitti, in qualsiasi circostanza, equivale a coprire questa gente villana che non rispetta i beni ed il frutto del lavoro altrui e nel 2019 non è assolutamente concepibile. Chi sbaglia è giusto che paghi". Ilaria ha già sporto denuncia - lo ha annunciato rispondendo a un commento. Chi ha visto qualcosa, parli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la mappa del contagio in Umbria all'1 aprile: tutti i casi per comune di residenza

  • Coronavirus, purtroppo altre 3 persone decedute negli ospedali di Foligno, Pantalla e Terni. Sono 24 in Umbria

  • L'Umbria apre tutte le sue bocche di fuoco contro il virus: test rapidi, 2mila tamponi al giorno e 25mila controlli mirati

  • Coronavirus, bollettino regionale del 29 marzo: 1023 contagiati, cresce il numero dei guariti, 'solo' in 46 in terapia intensiva

  • Coronavirus, quando finirà l'emergenza? Le previsioni per l'Umbria

  • Coronavirus, bollettino regionale Umbria 31 marzo: rallenta il contagio, aumenta invece il numero dei guariti

Torna su
PerugiaToday è in caricamento