Lacugnano, valigia crea allarme bomba: erano strumenti per il traffico

Il reparto degli artificieri dei carabinieri di Perugia è dovuto intervenire per una segnalazione di un passante su una valigietta legata ad un palo. Allarme bomba scongiurato

Falso allarme bomba venerdì mattina a Lacugnano, dove un passante aveva segnalato ai carabinieri del Comando Provinciale di Peurgia, la presenza di una valigetta incatenata ad un palo.

Immediato l'intervento dei militari del comandante maggiore Giovanni Cuccurullo che con l'aiuto degli artificieri hanno effettuato una radiografia dell'interno e l'hanno aperta con tutta la cautela del caso. Per fortuna niente di pericoloso, solo uno strumento per la rilevazione del traffico.




 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La famiglia denuncia la scomparsa, i Vigili del fuoco cercano un giovane tra Collestrada e Ponte San Giovanni

  • Incubo finito, ritrovato a notte fonda il minore scomparso

  • Maltempo, il Comune di Perugia tiene chiuse scuole e Università: ordinanza del sindaco

  • Nuovo maxi concorso, l'Aci assume personale a tempo indeterminato: due bandi

  • Maltempo, la Protezione Civile: chiuse strade e allarme per fiumi. "Ecco quando e dove si verificherà il picco della piena del Tevere"

  • Usl Umbria 1 in lutto, è morto il professor Fabrizio Ciappi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento