menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Noto esponente perugino preso di mira: profili Facebook falsi aperti a suo nome

Solo alcuni giorni fa il troll è tornato alla ribalta, aprendo un nuovo profilo Facebook con la foto della donna e iniziando a pubblicare frasi senza senso

I furti d'identità su internet sono ormai all'ordine del giorno. Ne sa qualcosa una signora appartenente a una nota associazione culturale della  città di Perugia che si è vista più volte rubare la foto del profilo Facebook per poi vederla usata in un altro mai aperto da lei.

La donna, esponente del mondo culturale, si è quindi ritrovata con la sua immagine in bella vista, senza aver dato il suo consenso. Il caso vuole però che qualcuno l'abbia presa letteralmente di mira, dato che non è la prima volta che le accade una cosa simile, ma la seconda.

Solo alcuni giorni fa il troll è, infatti, tornato alla ribalta, aprendo un nuovo profilo Facebook con la foto della donna e iniziando a pubblicare frasi senza senso. La guerra è però solo agli inizi, dato che la signora, stanca di questi giochetti, ha deciso di presentare denuncia alla Polizia postale. Ben presto riuscirà, quindi, a conoscere la faccia del suo perseguitore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento