Il mercato del sesso ovunque, le escort 3.0 di Perugia lanciano l'esca sulla posta di facebook

I messaggi-offerte arrivano direttamente nella posta privata. Un click e si può leggere e anche vedere: a volte ci sono dei video. Ma durano poco perchè facebook vigila sui contenuti pornografici. Le escort che operano a Perugia mettono anche la via e il quartiere

Cerchi una escort? Sarà lei a trovare te. Come? Tramite Facebook anche se all'insaputa degli stessi gestori della parte italiana del social. Il gioco è semplice, i nomi a volte strani. C’è chi mette le foto in costume o in completini intimi che lasciano ben poco spazio alla fantasia. I messaggi arrivano direttamente nella posta privata. Un click e si può leggere: “Ciao, sono giovane e bella. Vorresti compagnia?”. 

In allegato a volte anche qualche video. Ma il prezzo si decide sul momento. C’è chi mette anche il proprio numero, la propria mail e la via dove opera. Contattarle è semplice e la risposta arriva immediata. Solitamente cercano di accalappiare tutti i tipi di uomini, senza esclusioni. Dai più piccoli, ai più potenti. Una volta accettata l’amicizia il messaggino arriva subito.

Presenti ovviamente anche in Umbria, resta impossibile quantificarle. Cosa certa però è che il fenomeno della prostituzione on line è ormai di moda, facile e sicuro. C’è chi le blocca comunicando a Facebook l’astioso problema e chi semplice le ignora. Ma evidentemen c’è anche chi le contatta come dimostrerebbe la frequenza dei messaggi che arrivano in privato agli utenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ALTRA FACCIA DELLA PROSTITUZIONE. 50 GIGOLO' ATTIVI A PERUGIA

Le escort della generazione web 3.0 lavorano imperterrite. E non sempre la richiesta di amicizia è a caso. Studiano gli uomini e quelli più potenti non sono mai esclusi. Ma in generale si tratta di una pesca a strascico. Ed è per questo che i messaggi arrivano ai più. Insomma la prostituzione on line è ormai all’ordine del giorno, ma le sorprese poco carine anche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento