menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'accordo c'è, stabilizzati gli ultimi 25 lavoratori della Ex Piselli

Alla fine l'accordo è stato trovato, i 25 lavoratori della Ex Piselli avranno un contratto part-time flessibile a tempo indeterminato. Soddisfazione da parte delle RSU

Alla fine, senza non poche difficoltà, l’accordo è stato raggiunto: i 25 lavoratori della Ex Piselli avranno un contratto part-time flessibile a tempo indeterminato con una sorte di banca ore che consentirà di reintegrare così tutti i lavoratori.

A renderlo noto la Cgil che ha sottolineato: “Dopo una lunga vertenza che ci ha visto insieme ai lavoratori, totalmente impegnati a creare le condizioni per il raggiungimento di questo obbiettivo, finalmente abbiamo portato i fratelli Tedesco a prendere questo impegno, tenendo fede agli accordi che sono stati stipulati in occasione del salvataggio del ramo biscotti, dopo che l’ex imprenditore Moretti era stato costretto dalla curatela a interrompere il contratto di affitto”. Soddisfazione da parte delle Rsu che adesso hanno detto di poter “liberare le risorse per pretendere investimenti veri e strategie per consolidare sempre più i volumi produttivi e le commesse acquisite”.

Il segretario Flai Cgil, Michelo Greco, ha invece ritenuto l’accordo “un passo importante, anche frutto del lavoro sinergico con le istituzioni locali. Un contratto a tempo indeterminato che deprecarizza 25 lavoratori e impegna la nuova proprietà ad investire e a sviluppare il sito di Pierantonio”. All’orizzonte si delinea quindi una nuova azienda che con il ramo pasticceria, si avvia a rivestire un ruolo cruciale per tutto il territorio perugino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento