Cronaca

Si introduce di notte nell'appartamento e aggredisce la ex, denunciato fidanzato violento

L'uomo è penetrato in casa della donna usando le chiavi di cui era in possesso. Da un mese era diventato geloso e la perseguitava

Un uomo di 54 anni, cittadino nicaraguense, è stato denunciato per violazione di domicilio, lesioni personali e danneggiamento, per essersi introdotto nell'abitazione della ex, una 44 della Lettonia, con la quale aveva una relazione sentimentale in passato.

La donna, poco prima di Ferragosto, aveva avuto un litigio con l'uomo, nel corridoio condominiale. Questi aveva costretto la donna ad entrare nell'appartamento, lasciandola andare via dopo mezz'ora.

La donna per paura che l’uomo potesse tornare si era barricata in casa, ma non ricordava che l'ex fidanzato aveva ancora le chiavi dell'appartamento. E l'uomo era penetrato nell'appartamento in piena notte, mettendo una mano sulla bocca della donna affinché non urlasse, richiamando i vicini.

La signora riusciva a divincolarsi e fuggire, recandosi al Pronto soccorso per farsi medicare. Qui gli agenti della Squadra Volante raccoglievano la testimonianza delle donna, che descriveva il comportamento dell’uomo come molto geloso tanto da sfociare in atti di violenza verbale e fisica incontrollabili; così effettuavano un sopralluogo nell'appartamento, dove trovavano gli infissi del portone di ingresso rotti, bottiglie per terra e mobili rovesciati.

Una volta rintracciato l'ex fidanzato, gli agenti provvedevano a denunciarlo per i reati di violazione di domicilio, lesioni personali e danneggiamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si introduce di notte nell'appartamento e aggredisce la ex, denunciato fidanzato violento

PerugiaToday è in caricamento