menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Eventi a Perugia, Croce chiede un piano e Varasano: "Selezionati i luoghi all'aperto: attendiamo protocollo ministero"

Croce ha interrogato l'assessore alla cultura Varasano per mettere in piedi in tempo un piano condiviso, con tutti, per una stagione estiva all'aperto

Tanta ma tanta voglia di ritornare a vivere una serata di eventi, di spettacoli, musica, teatro e cinema. Dopo il piccolo assaggio l'estate scorsa tutto è stato bloccato. Qualcosa, tra vaccinazioni e contagi in calo, si sta muovendo per tornare ad aprire le porte alla cultura e alla vita sociale. Non come in passato ma in sicurezza si può e si deve fare. Per questo il consigliere comunale Croce ha interrogato l'assessore alla cultura Varasano per mettere in piedi in tempo un piano condiviso, con tutti, per una stagione estiva all'aperto. Capire come e in che modo muoversi, secondo Croce, per evitare di perdere tempo e di rinunciare ad importanti appuntamenti nel periodo estivo.

L’assessore Varasano ha annunciato che il Ministro Franceschini presenterà proprio oggi un protocollo specifico da proporre alle istituzioni locali per le attività all’aperto. E che quindi è anche sua intenzione di convocare tutti i protagonisti per progettare una offerta culturale post-emergenza Covid:  “In questi mesi, comunque, ci siamo mossi con l’intento di ripartire da ciò che di buono è stato fatto. Il fulcro di quanto organizzato la scorsa estate -e spero anche nella prossima- saranno luoghi all’aperto che presentano condizioni favorevoli, in cui via siano piani sicurezza già predisposti dal comune e la possibilità di accogliere un numero di presenze accettabili".

I luoghi dove si è sperimentato con successo e sicurezza, secondo l'assessore, sono i Giardini del Frontone, San Matteo degli Armeni, la bellissima corte del Manu (Museo archeologico), il Barton Park e l'area di Sant’Ercolano” Varasano ha anche ipotizzato la possibilità di utilizzare le, potenzialità di ospitare eventi all’aperto di piazza Cecilia Coppoli, una volta che siano risolte alcune criticità presenti nell’area. In ogni caso, ha ribadito la disponibilità dell’amministrazione a ricevere idee e suggerimenti dai cittadini e dagli operatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento