menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade dai domiciliari e continua a rubare: prima distrae i commessi, poi arraffa l'incasso

L'uomo, un tifernate di 40 anni, è stato denunciato per furto e per evasione dagli arresti domiciliari

I Carabinieri della Stazione di Castello dopo alcuni giorni di indagine hanno scoperto e denunciato l’autore di alcuni furti avvenuti ai danni di commercianti del centro storico. Si tratta di un Tifernate di 40 anni già noto alle Forze dell’Ordine.

Il “modus Operandi” era sempre lo stesso:  aspettava che il negoziante si distraesse e si allontanasse dalla cassa per far visionare la merce e in maniera repentina rubava i soldi dell’incasso. Ricevuta la denuncia di furto, i carabinieri si sono messi subito al lavoro ricostruendo l’accaduto e, una volta identificato l’autore, hanno scoperto che erà già stato sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Ora è stato denunciato per furto e per evasione. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento