menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
il volo anti-clandestini

il volo anti-clandestini

Voli caccia-pusher, il ruggito di Boccali: "Bene così: ma perchè si è aspettato tanto?"

Pubblichiamo integrale l'intervento del sindaco Wladimiro Boccali che se da una parte esulta per la nuova strategia di allontanamento dei criminali, dall'altra ammette che c'è molto da fare e che ci si è mossi tardi nonostante i suoi appelli

Pubblichiamo integrale l'intervento del sindaco Boccali sulla nuova strategia anti-clandestini messa in atto dalla Questura e dal Ministero degli Interni. L'analisi del primo cittadino e anche qualche rimpianto: "perchè prima non è stato possibile fare i voli speciali per allontanare questa gentaglia?".

di Wladimiro Boccali (sindaco di Perugia)

Il viaggio aereo, con destinazione Cie,  offerto dallo Stato agli spacciatori tunisini presi a Perugia dalla Polizia è certamente una buona notizia. E’ evidente che si è cambiato passo rispetto al passato e che questa è la strada giusta. Come ci è sempre stato detto da esperti e professionisti della sicurezza, si tratta di una lunga guerra, da combattere giorno per giorno. Non ci illudiamo, ma siamo consapevoli che sono state finalmente individuate misure adeguate per liberare la città da questa gentaglia. Dobbiamo quindi, e lo facciamo volentieri, essere tutti grati agli uomini dello Stato che ci stanno aiutando, dal sottosegretario Bocci, che ha compiuto un lavoro importante a Roma, al Prefetto e alle forze dell’ ordine sul territorio. 

Semmai, è il caso di riflettere sul perché queste misure, che evidentemente funzionano e sono possibili, non siano state prese prima, in risposta agli appelli che reiteratamente vennero rivolti. E forse appare ora più chiaro a tutti il tema delle competenze, sul quale in passato, un recente passato, si è equivocato, in alcuni casi con intenti strumentali. Per quanto ci riguarda la Perugia che oggi è più sicura è la stessa di qualche anno fa, con la sua coesione sociale, la vita culturale, i suoi segni di civiltà. Il governo della città fa la sua parte. I voli da S. Egidio (epilogo di una intensa attività di controllo e repressione in corso) non risolveranno da soli i problemi, ma  di sicuro ci rendono oggi più ottimisti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento