menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pugno di ferro della Questura, altri due spacciatori cacciati da Perugia

Professionisti dello spaccio a 22 anni. La polizia di Perugia ha espulso due spacciatori albanesi, entrambi del ’95

Professionisti dello spaccio a 22 anni. La polizia di Perugia ha espulso due spacciatori albanesi, entrambi del ’95. Il primo, entrato in Italia nel 2016 per turismo, si era subito inserito nel mercato degli stupefacenti ed era stato arrestato dalle Volanti che lo avevano sorpreso a scambiare una dose di cocaina in un parcheggio del minimetrò. Colpito da provvedimento di espulsione del Prefetto di Perugia, era stato rimpatriato il 24 febbraio 2016. Rientrato in Italia e beccato dalla Polizia Stradale sabato scorso, è stato arrestato per reingresso illegale e condannato, a seguito di rito direttissimo, a 2 anni. Lo straniero è stato rimpatriato ieri con il volo per Tirana delle 19.

Rimpatriato anche il suo connazionale, arrestato nei giorni scorsi dai carabinieri. I militari lo hanno rintracciato a San Sisto con 15 involucri di cocaina, 270 euro in contanti ed un telefono cellulare. Una volta arrestato, era stato giudicato con rito direttissimo ed aveva patteggiato 1 anno e 4 mesi di reclusione oltre a 3000 euro di multa. L'uomo è stato accompagnato alla frontiera ed imbarcato sul volo che lo ha riportato in patria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento