menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Poliziotti a caccia di irregolari e clandestini: quartieri al setaccio, due espulsi

Volo di sola andata per due cittadini stranieri, irregolari sul nostro territorio, rintracciati dagli agenti della Questura di Perugia durante un servizio di controllo

Volo di sola andata per due cittadini stranieri, irregolari sul nostro territorio, rintracciati dagli agenti della Questura di Perugia durante un servizio di controllo nei quartieri periferici della città.. Continua, anche per questo 2018, il piano di contrasto all’immigrazione clandestina da parte della polizia nei giorni scorsi ha eseguito due provvedimenti di espulsione.

Si tratta di un tunisino di 32 anni, rintracciato a Fontivegge dagli uomini della Squadra Mobile e dal personale del Reparto Prevenzione Crimine.  Accompagnato in Questura per l’identificazione, è emerso che lo straniero, seppure incensurato, non aveva mai ottenuto il rilascio di permesso di soggiorno ed era già stato colpito da provvedimento di allontanamento dal territorio nel novembre dello scorso anno ed è in attesa di rimpatrio.

Già imbarcato sul volo per Casablanca, invece, un marocchino di 45 anni, il cui permesso di soggiorno era già scaduto dal 2016; nel gennaio 2017 era stato colpito da provvedimento di espulsione.Individuato ed identificato dai Carabinieri di Corciano, accertata la sua irregolarità sul territorio, è stato preso in carico dall’Ufficio Immigrazione della Questura dove i poliziotti lo hanno scortato fino all’aeroporto di Bologna ed imbarcato sul volo per il Marocco.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento