rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Pugno di ferro della Questura: spacciatore cacciato dalla città e scortato alla frontiera

All’uomo è stata applicata l’espulsione come misura alternativa alla detenzione. Scortato a Fiumicino ed imbarcato sul volo per Tirana, sconterà quello che resta della pena in patria

Cacciato da Perugia. La polizia, nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 6 marzo, ha espulso e accompagnato alla frontiera un cittadino albanese di 42 anni.

L’uomo, pregiudicato per falso e reati in materia di stupefacenti nonché per violazione delle disposizioni in materia di immigrazione, nel 2012 era stato condannato a 4 anni, divenuta irrevocabile nel 2014.


All’uomo è stata applicata l’espulsione come misura alternativa alla detenzione. Scortato a Fiumicino ed imbarcato sul volo per Tirana, sconterà quello che resta della pena in patria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pugno di ferro della Questura: spacciatore cacciato dalla città e scortato alla frontiera

PerugiaToday è in caricamento