Esplosione nella notte in casa a Perugia, gravissimo un uomo e ferita una donna

L'evento si è verificato a Boneggio: lui ricoverato in ospedale con ustioni sull'80 per cento del corpo, lei con 45 giorni di prognosi

La prima partenza della centrale dei Vigili del fuoco è intervenuta intorno alle 1.30 di questa notte nella zona San Martino in Colle, a Boneggio, per una esplosione da gas GPL.

L'evento ha interessato una abitazione privata ad un piano, i danni alla struttura non sono molto evidenti in quanto si tratta di un prefabbricato in cento armato, ma tutti gli infissi sono stati divelti dall'esplosione.

All'interno dell'abitazione si trovavano due persone. Nell'esplosione l'uomo ha riportato ustioni sull'80 per cento del corpo, la donna ha 45 giorni di prognosi.

Sul posto anche il 118 e le forze dell'ordine.

Il bombolone era esterno e la fuga si è verificata all'interno dell'abitazione le cause sono in corso di accertamento da parte del gruppo Niat.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento