Boato e attimi di paura: esplosione e recinzione danneggiata, indagano i carabinieri

Un boato e una recinzione danneggiata. Attimi di paura tra Spoleto e Castel Ritaldi, in località Petrognano. Intorno alle 18.30 di venerdì 24 marzo qualcuno ha fatto esplodere una bomboletta di gas. La recinzione ha preso fuoco e i pompieri sono corsi sul posto.

I vigili del fuoco, una volta arrivati, hanno trovato solo quello che rimaneva della bomboletta di gas, la recinzione danneggiata dall'esplosione e un tappo ancora incandescente, scagliato lontano una cinquantina di metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto anche i carabinieri di Castel Ritaldi. Secondo le testimonianze raccolte dai militari due persone si sarebbero allontanate dal luogo dell'esplosione. L’ipotesi è che possa essersi trattato di una bravata, ma le indagini proseguono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aste giudiziarie, l'occasione per "rifarsi" l'auto: dall'audi Q2 praticamente nuova alla Mercedes a 50 euro

  • Covid19, parte l'indagine sierologica a Perugia: Istat seleziona cittadini, occhio al numero telefonico

  • Perugia, incendio alla Biondi recuperi: vigili del fuoco in azione, nube nera in cielo

  • Coronavirus, la Usl Umbria 2: "Quattro nuovi casi di positività", tamponi ai familiari

  • Scontro tra auto a Umbertide: morte due persone, un'altra è rimasta ferita

  • Si schianta con la moto in superstrada e il mezzo prende fuoco, ferito motociclista

Torna su
PerugiaToday è in caricamento