Forti piogge in Umbria, il fiume Nera straripa: allagate campagne in Valnerina

Il fiume Nera ha straripato, ma non si registrano danni alle abitazioni. Tante le testimomianze sui social, come quelle postate dal Sindaco di Vallo di Nera

foto dal post Sindaco Agnese Benedetti

Esonda il fiume Nera in Valnerina, creando qualche apprensione. Nel primo mattino di oggi, a causa delle ingenti piogge dei giorni scorsi che hanno colpito tutta la regione, il fiume Nera appariva così: fuori dai suoi argini principali, mentre allagava campi ed aree circostanti i comuni della Valnerina. I punti di esondazione, come riportato dai cittadini e dagli amministratori comunali (tra cui Agnese Benedetti, Sindaco di Vallo di Nera) che hanno postato su facebook numerose testimonianze e fotografie, sono localizzati principalmente nel settore di Borgo Cerreto e tra Piedipaterno (Vallo di Nera) e Sant’Anatolia di Narco. Non ci sono stati pericoli diretti per le abitazioni. Allo stato attuale l’ondata di piena è passata ed il fiume è rientrato nella sua sede.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pizza a lievitazione naturale, ecco le migliori pizzerie di Perugia

  • Documento Unico di Circolazione e bollo auto, cosa è cambiato nel 2020

  • Omicidio Polizzi, libero il killer Menenti. Il fratello della vittima pubblica le foto del cadavere: "Ecco come lo ha ridotto"

  • Spara con un fucile alla sorella e al fidanzato: 32enne in Rianimazione

  • Marsciano, spara alla sorella e al fidanzato con un fucile: arrestato imprenditore

  • Marsciano, coppia colpita da colpi di arma da fuoco: donna di 32 anni in gravi condizioni

Torna su
PerugiaToday è in caricamento