Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Assisi

Escursionista con il telefono fuori uso si perde lungo il sentiero Francescano, ritrovato in serata

L'uomo, un turista di 70 anni, aveva perso l'orientamento. Riportato a valle dal personale del Sasu

Un turista di 70 anni, di nazionalità tedesca, si era messo in cammino, nella giornata di ieri, lungo il sentiero Francescano tra Assisi e Spello.

Intorno alle 20, con il calar del sole, l’escursionista si è trovato in difficoltà, avendo perso l'orientamento e trovandosi in una zona impervia. Così ha richiesto aiuto aiuto con il cellulare, ma durante la chiamata il suo telefono si spengeva.

Immediato l'allarme e l'attivazione delle squadre del Soccorso alpino e speleologico dell'Umbria provenienti da Perugia e Foligno che hanno raggiunto la zona e grazie all’ausilio della tecnologia cartografica e di geolocalizzazione hanno ritrovato l’uomo intorno alle ore 22, fuori sentiero e in un'area molto impervia.

Una volta visitato da parte dei sanitari del Sasu, che lo hanno trovato in buone condizioni, l’escursionista è stato accompagnato nel luogo dove era previsto che alloggiasse.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Escursionista con il telefono fuori uso si perde lungo il sentiero Francescano, ritrovato in serata

PerugiaToday è in caricamento