Emergenza calore in Umbria: il decreto della Marini dal 29 giugno al 2 luglio

La Regione Umbria decreta lo stato di emergenza calore a partire da domani, 29 giugno e fino al prossimo 2 luglio. La decisione presa in base alle previsioni del Ministero

Allerta caldo in Umbria. Lo stato di “emergenza calore” è stato decretato giovedì mattina dalla Presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini per domani 29 giugno ed i seguenti 30 giugno e 1 e 2 luglio.

Si mette così in moto, in tutta l’Umbria, la macchina di protezione individuale e collettiva dai rischi del gran caldo che fa riferimento ai Comuni e alle Asl, prevalentemente consistente nella salvaguardia generale della popolazione e soprattutto in quella della popolazione “a rischio”, attraverso il trasferimento in ambienti individuati o forme specifiche di sorveglianza ed assistenza.

Lo stato di emergenza calore è stato decretato in base alle previsioni meteo segnalate dal Ministero della salute.

I consigli utili per affrontare il caldo.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento