rotate-mobile
Cronaca

Emergenza calore, ancora nel "forno" ma per le prossime 48 ore si tornerà a respirare

L'emergenza calore - livello 3, il più alto - è stato esteso solo per tutta la giornata di oggi mentre per le giornate di venerdì 11 e sabato 12 non sono previste situazioni di particolare disagio. Le temperature massime percepite saranno rispettivamente di 30 e 28 gradi. Il grande caldo quindi si prende una tregua e le temperature torneranno ad essere più fresche e accettabili. Per oggi però resta alto il rischio di malori e disidratazione.

Nel piano Comunale di Gestione per l’emergenza calore, in particolar modo con livello 3, nell’orario di ufficio le richieste di aiuto o  informazioni dovranno pervenire al numero 075 577 4410 o 577 4465; negli altri orari, fino alle ore 18,00, sarà operativo il numero di telefono della centrale operativa dei Vigili Urbani 075 5723232 allo scopo di ricevere le telefonate del cittadino in difficoltà. I Vigili Urbani provvederanno poi ad avvisare il Dirigente dell’area Risorse ambientali Smart City e Innovazione e il reperibile di turno della protezione civile, che oltre a dare immediate informazioni sul comportamento da adottare, predispone, per chi ne farà richiesta, l’eventuale trasferimento di persone presso le aree di accoglienza individuate dall’Area Sanità ed Assistenza sociale e veterinaria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza calore, ancora nel "forno" ma per le prossime 48 ore si tornerà a respirare

PerugiaToday è in caricamento