Nastro biadesivo e metro, due strumenti utili per rubare in Chiesa: denunciato

Si è introdotto indisturbato nella Chiesa di Santa Maria Argentea, a Norcia, per rubare l'elemosina. Fortunatamente è stato colto con le mani nel sacco

Munito di torcia, si era introdotto nella Chiesa di Santa Maria Argentea, a Norcia. L’uomo, un cinquantenne, residente ad Ancona, aveva inoltre inventato un semplice, ma sicuramente ingegnoso marchingegno, per rubare le elemosina. Attaccato, infatti, alla cima di una fettuccia metrica, aveva messo del nastro biadesivo.

L’uomo, già noto, alle forze dell’ordine, è stato però scoperto con un bottino di ben 400 euro in monete e banconote di piccolo taglio, caratterizzate dalla presenza di residui di colla. Il ladro è stato denunciato a piede libero e “bandito” da Norcia.

A Spoleto e Castel Ritaldi, invece, i militari delle locali Stazioni Carabinieri, grazie all’ausilio e alla segnalazione dei cittadini, hanno denunciato una donna, già nota alle Forze dell’Ordine, per furto aggravato, nonché un giovane ritenuto responsabile di ricettazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Superenalotto, pensionato rigioca la schedina ma c'è una sorpresa: "Hai vinto 71mila euro"

  • Vincita da 1 milione al Gratta & Vinci. Gli appassionati della Smorfia ne ricavano 5 numeri per sbancare il lotto

  • Coronavirus: 4 positivi a Passignano sul Trasimeno, il sindaco blocca eventi, feste e cerimonie

  • Tragedia in Grecia: a Solomeo l'ultimo saluto a Carlotta Martellini, fiore appassito troppo in fretta

  • Magione, estate al Laguna Park: una vera "Trasimenide" all'insegna di relax, natura e divertimento

  • Università di Perugia, due nuovi corsi di laurea magistrale: Scienze della Terra per la Gestione dei Rischi e dell'Ambiente e Geology for Energy Resources

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento