rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca

E45, auto in panne e soccorritore rischia di essere investito: la folle manovra di un 49enne perugino

Solo grazie alla prontezza di riflessi del poliziotto è stata evitata la tragedia

Si è sfiorata la tragedia sulla E45 a Collestrada, all'altezza dello svincolo per Foligno in direzione sud, dopo che erano scattati i soccorsi per via di un'auto in panne. Mentre gli agenti di Polizia – in attesa dell’arrivo del soccorso stradale – erano impegnati a segnalare il mezzo in avaria e a rallentare il traffico in sicurezza, è sopraggiunto a grande velocità, sulla corsia di sorpasso, un’auto di grossa cilindrata che, arrivata in prossimità dell’uscita per Foligno, si è spostata repentinamente sulla destra, tagliando tutta la carreggiata per imboccare la corsia di decelerazione dello svincolo. 

Il conducente, con la sua manovra azzardata, ha quasi investito uno degli agenti intento ad effettuare le segnalazioni di emergenza. Solo grazie alla prontezza di riflessi del poliziotto è stata evitata la tragedia. L'automobilista è stato immediatamente fermato e identificato: si tratta di un 49enne perugino. All'uomo era stata già ritirata la patente perchè era stato fermato, con la stessa vettura, senza revisione. Sul perugino una pioggia di multe (eccesso di velocità, uscita irregolare dalla carreggiata e omessa presentazione alla revisione della patente) e revoca della stessa.  

"Fortunatamente - si legge nella nota della Questura - non vi sono state conseguenze per la circolazione stradale che ha subito solo un breve rallentamento fino all’arrivo del soccorso stradale che ha rimosso il veicolo dalla carreggiata".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E45, auto in panne e soccorritore rischia di essere investito: la folle manovra di un 49enne perugino

PerugiaToday è in caricamento