menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' morto a Tavernelle il maestro Bruno Canfora: scrisse "Il ballo del mattone" e "Da-da-un-pa"

Il maestro Bruno Canfora è morto a 92 anni nella sua villa a Tavernelle. E' stato compositore e arrangiatore di tante canzoni e sigle di programmi tv. È entrato nella storia dello spettacolo e della musica leggera italiana come autore delle musiche di trasmissioni televisive e di canzoni diventate degli evergreen: Fortissimo, Il ballo del mattone, Il geghegè (lanciate da Rita Pavone), Due note, Brava, Sono come tu mi vuoi, Vorrei che fosse amore, Zum zum zum (portate al successo da Mina), Da-da-un-pa, La notte è piccola (cantate delle gemelle Kessler), Stasera mi butto (incisa da Rocky Roberts), Soli, Ne come ne perché, Rome by Night, La vita (portata al successo internazionale da Shirley Bassey come This Is My Life), e moltissime altre.
Con l' orchestra della Rai, Bruno Canfora fu protagonista di programmi-cult come "Studio Uno" e "Canzonissima", dall'edizione del 1959 con Nino Manfredi, Paolo Panelli e Delia Scala. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento