Tragedia sfiorata lungo la E45, travolto da un'auto dopo essere sceso dal furgone: è grave

Secondo una prima ricostruzione l'uomo sarebbe sceso dal mezzo a causa di un guasto. Portato in ospedale in codice rosso, è in prognosi riservata

E' in gravi condizioni l'uomo che nel primo pomeriggio di ieri, mercoledì 24 ottobre, è stato investito lungo la E45 da un'auto. Secondo una prima ricostruzione, si tratta di un 48enne sceso dal furgone a causa di un guasto. L'incidente è avvenuto poco prima di Bosco, in direzione Nord.

Sul posto si sono portati gli agenti della polizia stradale a cui spetta il compito di ricostruire l'esatta dinamica di quanto accaduto e l'ambulanza del 118 che ha trasportato il conducente del furgone all'ospedale Santa Maria della Misericordia in codice rosso. Qui una equipe multidisciplinare lo ha preso in cura; sottoposto a un intervento chirurgico al momento le sue condizioni sono gravi e i medici non hanno ancora sciolto la prognosi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Bollettino medico Coronavirus: "Nessun contagio in Umbria ad oggi". Si decide su scuole ed eventi

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

Torna su
PerugiaToday è in caricamento