Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Tradito dal nervosismo all'alt dei carabinieri: in auto ha un etto di cocaina, arrestato 60enne

È successo durante un controllo dei militari della Compagnia di Città della Pieve all'altezza dello svincolo Passignano Est del raccordo Perugia-Bettolle

  In auto con più di un etto di cocaina, è stato arrestato in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un sessantenne italiano, originario del Nord Italia e già conosciuto dalle forze dell’ordine. A tradire l'uomo il nervosismo mostrato quando i militari dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Città della Pieve hanno fermato la sua Audi A3 grigia per un normale controllo all’altezza dello svincolo Passignano Est del raccordo autostradale Bettolle-Perugia.

L'atteggiamento guardingo e agitato del conducente hanno spinto i carabinieri a perquisire l’interno del veicolo e, dopo un’accurata ispezione, i militari hanno rinvenuto un pacchetto avvolto nel cellophane che nascondeva un blocco intero di colore bianco, risultato poi essere cocaina per un peso complessivo di grammi 105 circa. L'uomo è stato così arrestato e poi, su disposizione dell'autorità giudiziaria, nel carcere perugino di Capanne.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tradito dal nervosismo all'alt dei carabinieri: in auto ha un etto di cocaina, arrestato 60enne

PerugiaToday è in caricamento