Cronaca

Retata antidroga in corso Cavour, spacciatori in fuga e inseguimento per le vie del centro

Blitz dei Carabinieri nel pomeriggio. Almeno otto presunti pusher scappano all'arrivo delle due pattuglie dell'Arma

Fuga con inseguimento tra bambini, turisti e un artista che prepara una installazione. È quanto accaduto meno di un’ora fa tra via Campo Battaglia, corso Cavour e viale Indipendenza, con due pattuglie dei Carabinieri a caccia di almeno otto spacciatori magrebini.

All’arrivo delle due pattuglie c’è stato il fuggi fuggi generale, con almeno due spacciatori che sono fuggiti attraversando i giardinetti di viale Indipendenza, altri due sono scappati vero il quadrivio dei Tre Archi e altri ancora si sono dileguati verso il Pincetto.

Urla, sgommate e suono di sirene per alcuni minuti di assoluta confusione, con commercianti affacciati sulla soglia dei loro negozi, famiglie a passeggio.

I giardinetti dei Tre Archi e l’anfratto del distributore automatico di bevande di corso Cavour, sono da sempre i luoghi dove si concentrano spacciatori e clienti, per uno scambio continuo. Recentemente la zona era stata ripulita con qualche arresto, ma già il giorno successivo c’erano facce nuove a prendere possesso del territorio.

I Carabinieri hanno inseguito alcuni dei fuggitivi e dopo pochi minuti una delle pattuglie è passata per corso Cavour con delle persone sedute nei sedili posteriori.

Tre magrebini, invece, si sono ripresentati nei locali del distributore automatico dopo una mezz’ora dai fatti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Retata antidroga in corso Cavour, spacciatori in fuga e inseguimento per le vie del centro

PerugiaToday è in caricamento