Fermati dai Carabinieri in auto con la droga: lui arrestato per spaccio, lei segnalata alla Prefettura

Il 27enne arrestato aveva 13 dosi di cocaina suddivise per lo smercio, la 23enne aveva dell'hashish

I Carabinieri di Città di Castello, nucelo radiomobile, hanno arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, un 27enne incensurato.

I Militari, impegnati in un servizio di controllo del territorio, hanno fermato un’autovettura con quattro persone a bordo, nell’immediata periferia del centro tifernate, e hanno identificato quattro giovani, due uomini e due donne, con età tra 19 e 27 anni.

Il 27enne, abitante in un comune toscano situato poco oltre il confine, è stato trovato in possesso di 10 grammi circa di cocaina già confezionata in 13 dosi pronte allo smercio, mentre una delle donne, una 23enne abitante nel capoluogo perugino, è stata trovata in possesso di due pezzetti di hashish.

Il 27enne è stato arrestato per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, mentre la 23enne è stata segnalata alla Prefettura per la detenzione per uso personale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento