Cronaca

Vende l'auto allo spacciatore in cambio della droga: pusher sotto processo

Il giovane, con problemi psichici, era venuto a Perugia con la vettura in cerca di un mix di stupefacenti per suicidarsi, ma era stato rintracciato dalla Polizia

Giovane affetto da disturbi psichici prende l’auto e da Orvieto arriva a Perugia per suicidarsi con un mix di droga. Non avendo soldi, però, vende l’auto allo spacciatore. E questo finisce processato per “aver ceduto” ad una persona “in cambio del trasferimento della proprietà” di un’autovettura “un non meglio precisato quantitativo di sostanza stupefacente di tipo cocaina ed eroina per uso personale”.

Un equipaggio delle Volanti veniva inviato, in una calda sera di luglio del 2015, in piazza Vittorio Veneto, davanti alla stazione ferroviaria di Perugia, alla ricerca di una persona scomparsa. Erano stati i familiari ad allertare la Polizia dopo aver ricevuto una telefonata nel cuore della notte da parte del familiare, il quale diceva di trovarsi a Perugia, alla stazione.

Gli agenti perlustravano la zona e trovavano la persona descritta poco lontano, in piazza del Bacio. La persona appariva assente e confusa, ma mostrava i documenti ai poliziotti e diceva che stava aspettando che lo andassero a prendere. La persona veniva convinta a recarsi in Questura dove avrebbe atteso i familiari.

Dagli accertamenti emergeva che il giovane rintracciato dalla Polizia era un soggetto in cura psichiatrica che aveva raggiunto la città in auto, proveniente da Orvieto. Agli agenti, nel corso di una crisi di pianto, affermava di essere venuto a Perugia per porre fine alla propria vita e per farlo aveva acquistato un mix di droga. Non avendo un soldo aveva pagato la droga con un baratto, cioè lasciando l’auto allo spacciatore, con tanto di foglio che attestava la vendita.

Gli agenti a questo punto chiamavano un’ambulanza e il giovane veniva portato in ospedale per una visita e un controllo psichiatrico. Un’altra pattuglia andava a casa dello spacciatore per verificare la storia.

Una volta trovate le conferme scattava la denuncia e adesso il processo, con lo spacciatore, difeso dall’avvocato Gaetano Figoli, che deve rispondere dell’accusa di traffico e spaccio di sostanze stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vende l'auto allo spacciatore in cambio della droga: pusher sotto processo

PerugiaToday è in caricamento